All posts in Cucina

Tramezzini maialini al prosciutto cotto e olive

Cucchiaio d’Argento ci fa conoscere il mondo della cucina visto dalla prospettiva dei bambini.

Da ogni fetta di pane ritagliate con i coppapasta rotondi due dischi da 7,5 centimetri circa di diametro, uno da 4,5 e uno da 2,5. Da ogni fetta di prosciutto ritagliate un disco da 7,5 centimetri di diametro, uno da 4,5, uno da 2,5 e spalmate di formaggio cremoso o di maionese la superficie dei dischi di pane. Farcite i due dischi grandi con il prosciutto e disponete il disco di prosciutto medio sul disco di pane medio da posizionare al centro del tramezzino grande. Appoggiate al centro del disco di pane medio il disco di pane più piccolo dal lato spalmato e appoggiatevi sopra l’ultimo disco di prosciutto più piccolo. Dai ritagli di prosciutto tagliate le orecchie, con il pâté di olive disegnate narici e occhi, con l’erba cipollina fate coda e bocca.

1

v4c4019_maialini2 v4c4019_maialini3 v4c4019_maialini_0

Top

La Pizza Gatto

“Dimmi quel che mangi e ti dirò chi sei” Anthelme Brillat-Savarin

Se esiste una prelibatezza che mette d’accordo grandi e piccini, questa è senza ombra di dubbio la pizza. Nata secoli fa, reduce di una storia lunga e complessa, la pizza ha di certo origine dalla cucina italiana e, più precisamente, napoletana. Capricciosa, quattro stagioni, margherita e fumé: in tutte le salse (ma anche bianca) la pizza appassiona tutti senza alcun tipo di difficoltà. Se cercate, però,un modo nuovo e particolare di presentare la solita pizza, dai un’occhiata a questa divertente ricetta: la pizza gattino. Semplice e veloce da preparare, la pizza gattino rientra tra le ricette più easy e gustose che possano esistere.

Ingredienti

100 gr di pasta per pizza

passata di pomodoro q.b.

Mozzarella 60 g.

3 olive nere

1 falda di peperone rosso

1 falda di peperone giallo

olio extravergine di oliva

Mamme lavoratrici non temete. Se non avete abbastanza tempo per preparare con le vostre mani la pasta per la pizza, potrete tranquillamente utilizzare le basi già pronte, reperibili in qualunque supermercato.

Preparazione

Stendete la pasta con il mattarello. Cospargetela di passata di pomodoro, un filo d’olio, sale e origano. Infornate per circa 10 minuti ad una temperatura di 200°. Toglietela dal forno e decoratela utilizzando tutta la vostra fantasia. Per gli occhi due fette di mozzarella e  due olive nere; per il naso un’oliva nera; per i baffi potete utilizzare delle striscioline di peperone giallo e per la bocca una falda di peperone e un pezzetto di mozzarella. Infornate per altri 3-4 minuti.

Una volta raggiunta la cottura desiderata potrete gustare assieme ai vostri bambini una squisita pizza gattino originale, unica e divertente. Sarà così bella che vi dispiacerà divorarla ma, una volta mangiata, vedrete che ne sarà valsa la pena!

Top

Mini pancake

Tutto ciò che termina in “-ini” è sinonimo di grazia. Oggi, in occasione di una colazione speciale, prepareremo dei mini pancake da favola.

Ingredienti ( dosi per 2 persone)

1 uovo
50 gr di farina
65 ml di latte
1 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale( io non l’ho messo, le uova erano freschissime e non mi è servito il sale per montare gli albumi ben sodi)
5 cucchiai di marmellata di mirtilli
6 mirtilli freschi
Preparazione: Separare gli albumi dai tuorli, lavorare questi ultimi con la farina setacciata, aggiungere latte e mescolare bene. Montare gli albumi a neve e unirli al composto. Riscaldare una piastra per crepès (o una padella a fondo basso antiaderente) e versare il composto con un mestolo sulla piastra calda, attendere 1 minuto e girare, facendole cuocere anche dall’altro lato. Impilare i mini pancakes su dei piattini e versateci sopra la marmellata e decorate con la frutta fresca che preferite.
Top

Coccinelle della fortuna

Le coccinelle portano fortuna anche a tavola, e oggi lo fanno grazie a Racconti da Mangiare. Scopriamo insieme come:

Ingredienti (per 1 coccinella) 

  • 1 formaggio Babybel 
  • 2 grani di pepe

Preparazione 

Con un coltellino incidere la buccia del Babybel per creare il dorso.

Ricavare una forma triangolare per le ali e una rotonda per il musetto.

Con una cannuccia o con uno stuzzicadenti praticare dei piccoli fori rotondi sul dorso per creare i pois della livrea.

Posizionare i due grani di pepe al centro della forma rotonda per gli occhi.

Top
1 2 3 19 Page 1 of 19