All posts in Cucina

Cheesecake ai frutti di bosco

Lenta lenta, lemme  lemme la primavera si fa strada. Le belle giornate e le gite fuori porta fanno da protagoniste assieme alla voglia sempre più grande di freschezza. All’interno di questo paradiso idilliaco, come può mancare qualcosa di dolce da mettere sotto i denti? La  Cheesecake è il tipico dolce, facile da preparare e da buttare in frigo senza troppi problemi.

Storicamente parlando, udite udite, il primo riferimento letterario, secondo Callimaco, è da attribuirsi a Aegimius, autore di un testo sull’arte di fare torte di formaggio. Catone, invece, fa riferimento ad un dolce realizzato con due dischi di pasta condita con formaggio e miele e aromatizzata con foglie di alloro.

Ma torniamo a noi. A proposito di torte fresche e di primavera, cosa c’è di più adatto di una meravigliosa Cheesecake ai frutti di bosco? Vediamo come realizzarla.

Ingredienti:

- 200 gr. Biscotti Secchi

- 100 gr. Burro

- 2 Uova Intere

- 100 gr. Zucchero

- 500 gr. Formaggio fresco spalmabile

- 100 gr. Panna Fresca

- 200 gr. Fragole

- 1 cucchiaio Zucchero a Velo

- 100 gr. Frutti di Bosco

Preparazione:

Tritare i biscotti e amalgamare il composto con il burro fuso. Versare in seguito il composto in una teglia a cerniera rivestita di carta da forno e compattalo con il dorso di un cucchiaio. Lasciare quindi riposare in frigo per almeno mezz’ora.

A parte, amalgamare le uova, lo zucchero, il formaggio fresco spalmabile e la panna in una ciotola. Una volta ottenuto un composto omogeneo, versarlo sulla base precedentemente preparata e metterlo in forno per un’ora  a 180°.

Nel frattempo, mettere le fragole in un tegame con lo zucchero a velo e riscaldale. Cucinare le fragole a fuoco lento fino a quando non si ammorbidiscono, schiacciandole con una forchetta sino ad ottenere una salsa abbastanza densa. Lasciare poi raffreddare in frigo.

Togliere la cheesecake dal forno e lasciatela in frigorifero per almeno 5 ore. Quando  si sarà raffreddata, guarnitela con la salsa di fragole e i frutti di bosco. Il passo successivo? Chiamate i vostri amici, i vostri bambini e gustatela in assoluta gioia e relax.

Top

Muffin di Mele

Stanchi delle solite torte troppo complicate da preparare? Volete fare una sorpresa ai vostri piccoli ma non siete grandi pasticceri? Non è il caso di allarmarsi. Esistono numerose ricette easy, facili da preparare e, soprattutto, molto gustose e genuine. Tra le tante, stavolta vi proponiamo gli appetitosi Muffin di mele.  Le mele sono gustose, ricche di acqua e vitamine e, vanno perfettamente d’accordo con ogni sorta di dolce.

Ingredienti:

Farina tipo 00 250 g.

Zucchero 150 g.

Latte p.s. 150 g.

Burro 125 g.

Uova n.2.

Mele n.3.

Una bustina di lievito in polvere per dolci.

Buccia di limone grattugiata.

Vanillina.

Preparazione:

Lavorate in una terrina le uova e lo zucchero, aiutandovi con uno sbattitore elettrico. In seguito aggiungete la farina, il latte, il burro fuso, il lievito in polvere, la vanillina e la buccia grattugiata di un limone. Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto soffice ed uniforme.

A parte, sbucciate le mele, togliendo anche i torsoli. Tagliatele a fettine. Procuratevi degli stampini e imburrate leggermente. Versatevi il composto e distribuite sopra ogni muffin le fettine di mele. Infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti.

Aspettate pazientemente la cotture ed il gioco è fatto. Un ottimo dolce post pranzo, una gustosa colazione o una graziosa merenda per i vostri bambini, da portare a scuola o da offrire agli amici.

Top

Cupcakemania

Preparare squisiti dolci con le proprie mani, non è impresa da tutti. Eppure ci sono delle prelibatezze talmente semplici da realizzare che, mettere le mani in pasta, diventa un’occasione nuova per sperimentare, conoscersi e soprattutto divertirsi. E’ il caso di questo gustosi Cupcakes, morbidi dolcetti molto diffusi in America che devono il loro nome al fatto di essere grandi più o meno quanto una tazzina da caffè. Amatissimi da grandi e piccoli, i cupcakes sono meravigliosi grazie alle innumerevoli decorazioni coloratissime che si possono realizzare.

Prepararli è semplicissimo.

INGREDIENTI

(Per più di 8 Persone)

- 100 gr. Burro

- 2 Uova

- 140 gr. Farina 00

- 110 gr. Zucchero

- 2 cucchiaini Lievito per dolci

- 1 cucchiaino Vanillina

- 30 ml. Latte

Ecco compre realizzarli in 9 facilissime fasi:

  1. Amalgama il burro fuso e le uova in una ciotola
  2. Mescola la farina, lo zucchero, il lievito e la vanillina
  3. Unisci i due composti
  4. Aggiungi il latte
  5. Mescola fino ad ottenere un composto liscio
  6. Versa il composto in 10 pirottini riempiendoli fino a metà
  7. Inforna a 180° per 12-15 minuti
  8. Lascia raffreddare
  9. Decora e servi

Sbizzarritevi come volete con le decorazioni: confetti, frutta, cioccolata, scaglie di cocco, crema, marmellata, caramelle colorate e glassa. Date spazio alla vostra fantasia e, perché no, coinvolgete anche i vostri bambini. Si divertiranno un mondo!

Fonte Web

Fonte Web

 

Fonte Web

Fonte Web

Fonte Web

Fonte Web

 

Top

I Coniglietti di Pasqua da fare in casa

La Pasqua è ormai dietro l’angolo e inventarsi ogni anno qualcosa di nuovo per deliziare i piccoli critici commensali affamati non è sempre facile. Stavolta però, una deliziosa novità culinaria potrà farvi fare certamente una figura eccezionale. Si tratta di questi meravigliosi Coniglietti di Pasqua, facili da preparare e, soprattutto, squisiti. Faranno impazzire i vostri ospiti: i piccoli quanto gli adulti che siederanno con voi a tavola.

Ingredienti:

  • Per la pasta frolla:

170 g di farina

60 g di zucchero

60 g di burro freddo a pezzetti

1 uovo

buccia d’arancia grattugiata

  • Per il ripieno:

12 ovetti

Lavorate la farina ed il burro fino ad ottenere un composto compatto. Al centro aggiungete zucchero, l’uovo e la buccia d’arancia e impastate gli ingredienti incorporando a poco a poco la farina. Lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgete nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per mezz’ora. Per chi non avesse tempo di preparare con le proprie mani la pasta frolla fatta in casa, potrà comunque utilizzare la pasta brisè già pronta, recuperabile in tutti i supermercati. Una volta fatta riposare, stendete la pasta frolla su un piano infarinato e ricavate dei dischi di 8cm di diametro. Mettete al centro gli ovetti e chiudete ermeticamente fino a formare delle palline omogenee. Partendo dalle palline di pasta frolla, date una forma leggermente allungata, con le forbici ricavate le due orecchie affondando leggermente le forbici. Realizzare gli occhi con degli stuzzicadenti e incidete il centro delle orecchie tracciando una linea. Chiudete in un contenitore e mettete in frigo almeno un’ora. Questa parte è fondamentale, i coniglietti devono essere molto freddi. Solo in questo modo manterranno la forma desiderata. Dopodiché, mettete i coniglietti di Pasqua su una teglia rivestita di carta da forno e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° fino a leggera doratura (circa 5-10 minuti). Farete certamente un figurone.

Fonte Gnamgnam.it

Fonte Gnamgnam.it

Fonte Gnamgnam.it

Fonte Gnamgnam.it

Fonte Gnamgnam.it

Fonte Gnamgnam.it

Fonte Gnamgnam.it

Fonte Gnamgnam.it

 

 

 

Top
1 17 18 19 Page 19 of 19